Liceo Scienze Umane (lisu)

IL PROFILO CULTURALE, EDUCATIVO E PROFESSIONALE DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE

 

Il percorso del “liceo delle scienze umane” è indirizzato allo studio delle teorie esplicative dei fenomeni collegati alla costruzione dell’identità personale e delle relazioni umane e sociali e a maturare le competenze necessarie per cogliere la complessità e la specificità dei processi formativi. L’indirizzo generale si concentra sulle scienze umane, approfondendo inoltre lo studio delle scienze naturali e della cultura classica, attraverso la filosofia e il latino.

 

Lo sbocco naturale dello studente del LISU è il proseguimento degli studi universitari, ad esempio nelle facoltà di Scienze della Formazione, o Lettere e Filosofia, per entrare nel mondo del lavoro come insegnante nei vari ordini scolastici; oppure nelle facoltà di Psicologia, Sociologia, per un percorso di preparazione alle professioni di psicologo, sociologo, educatore, assistente sociale, esperto di conservazione dei beni ambientali e culturali, giornalista; anche percorsi di laurea della facoltà di medicina e scienze infermieristiche possono essere ben affrontati, grazie al curricolo quinquennale di scienze, che è una specificità dell’indirizzo “scienze umane”.

 

OBIETTIVI SPECIFICI DELL’INDIRIZZO

“LICEO DELLE SCIENZE UMANE”

 

Gli studenti, a conclusione del percorso di studio, oltre a raggiungere i risultati di apprendimento comuni, dovranno:

  • aver acquisito le conoscenze dei principali campi d’indagine delle scienze umane mediante gli apporti specifici e interdisciplinari della cultura pedagogica, psicologica e socio-antropologica;
  • aver raggiunto, attraverso la lettura e  lo studio diretto di opere e di autori significativi del passato e contemporanei,  la conoscenza delle principali tipologie educative, relazionali e sociali proprie della cultura occidentale e il ruolo da esse svolto nella costruzione della civiltà europea;
  • saper identificare i modelli teorici e politici di convivenza, le loro ragioni storiche, filosofiche e sociali, e i rapporti  che ne scaturiscono sul piano etico-civile e pedagogico-educativo;
  • saper confrontare teorie e strumenti necessari per comprendere la varietà della realtà sociale, con particolare attenzione ai fenomeni educativi e ai processi formativi, ai luoghi e alle pratiche dell’educazione formale e non formale, ai servizi alla persona, al mondo del lavoro, ai fenomeni interculturali;
  • possedere gli strumenti necessari per utilizzare, in maniera consapevole e critica, le principali metodologie relazionali e comunicative, comprese quelle relative alla media education.

 

Secondo le indicazioni della L 107, nel corso dell’ultimo triennio  vengono svolte n.200 ore di Asl in diversi  contesti lavorativi, nell’area socio-sanitaria, educativa, giuridico-economica, artistica-culturale, in enti, aziende, strutture pubbliche e private convenzionati con la nostra Scuola, a seconda dell’orientamento di ogni studente.

 

PIANO DEGLI STUDI DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE

(Scarica in formato .PDF)

 

I BIENNIO

II BIENNIO

 

anno

 

1°anno

2° anno

3° anno

4° anno

Attività e insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti

Lingua e letteratura italiana

4

4

4

4

4

Lingua e cultura latina

3

3

2

2

2

Lingua e cultura straniera

3

3

3

3

3

Storia e Geografia

3

3

 

 

 

Storia

 

 

2

2

2

Diritto ed Economia

2

2

 

 

 

Filosofia

 

 

3

3

3

Scienze Umane

4

4

5

5

5

Matematica

3

3

2

2

2

Fisica

 

 

2

2

2

Scienze Naturali

3

2

2

2

2

Storia dell’arte

 

 

2

2

2

Scienze Motorie e Sportive

2

2

2

2

2

Religione Cattolica o att. Alt.

1

1

1

1

1

TOTALI

28

27

30

30

30

 

NOVITA'!!!

Aumento di 1h.di scienze della natura nel biennio del LSU